Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Da un gruppo di giovani una piattaforma web per pianificare la ripresa

Fonte: Il Gazzettino del 18-04-2020

Tante le aziende in difficoltà per via dell’emergenza sanitaria ma c’è anche chi offre un sostengo per gestire questo momento e magari pianificare la ripresa. Si tratta della piattaforma web RePiave, creata da sette giorni da un gruppo di giovani di San Donà per contribuire alla ripresa economica del Basso Piave e rafforzare il senso di comunità, favorendo la nascita di relazioni tra aziende e cittadini. Nello specifico viene offerta una vetrina gratuita: due canali social (Facebook e Instagram) e il sito RePiave.it attraverso cui aziende ed attività commerciali possono farsi conoscere, comunicare iniziative che promuovono in tempo di crisi e raccontare come si preparano ad affrontare la ripartenza. 

Uno spazio virtuale utile per le aziende che offrono un servizio di consegna o spedizione dei prodotti a domicilio o intendono raccontare come si preparano ad affrontare le sfide legate alla ripresa. «Alla nostra iniziativa gratuita hanno già aderito 260 imprese spiega Riccardo Trevisiol, 30enne di San Donà uno dei fondatori in media arrivano una decina di adesioni al giorno. Abbiamo notato che ci sono tante aziende nella zona che non sfruttiamo le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e in internet non c’era un database per certi servizi a livello locale. Per questo abbiamo creato un unico accesso che possa favorire relazioni e occasioni di contatto tra le imprese e i cittadini. Il sito è suddiviso in tre sezioni: le informazioni sulle aziende, i motivi che ci hanno spinto ad avviare questa iniziativa, e la prossima settimana sarà online una sezione tipo blog. La nostra intenzione, infatti, è creare una comunità che favorisca anche uno scambio di opinioni. Vogliamo raccontare e invitare a raccontarsi le attività del territorio, per far conoscere la loro storia e parlare dei loro prodotti ma soprattutto per dare spazio, visibilità alle persone che ci lavorano e che le fanno vivere ogni giorno: dalla lezione di fitness online, ai suggerimenti per chi non vuoi stare ai fornelli, o al bisogno di prodotti per il fai da te. Perché l’unione fa la forza, e non è solo un modo di dire». L’indirizzo e-mail è info@repiave.it.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Grazie, l'iscrizione è avvenuta con successo. Controlla la tua mail e clicca sul link per confermarla.