Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Interessi speculativi e normative non rispettate: il Comitato No Grandi Navi continua la sua battaglia

Fonte: Il Gazzettino del 18-02-2020

Il Comitato No Grandi Navi torna a farsi sentire in vista di nuove manifestazioni e lo farà oggi alle 11.30 nella nuova sede in campo Santa Maria Formosa, in un incontro in cui interverrà sulla convocazione di un Comitatone a Roma che sul tema delle grandi navi crociera, afferma in una nota, «non potrà assumere alcuna decisione sulla ricollocazione temporanea delle crociere nel tratto della gronda lagunare Fusina-Marghera senza aver prima individuato la soluzione strutturale definitiva al di fuori della laguna».«A distanza di oltre 8 anni dal decreto Clini-Passera – prosegue il Comitato – il perdurare dell’ingerenza di interessi di parte speculativi, falsità palesi ed interpretative, procedure normative non rispettate, difetto di trasparenza non fa altro che consentire che le grandi navi crociera continuino a solcare le acque lagunari». «Per un cambiamento di rotta – conclude la nota dei No Navi – nell’ambito della continuità delle numerose mobilitazioni cittadine, nazionali ed internazionali, riteniamo oltremodo utile, soprattutto per gli organi responsabili in materia, interloquire con il presidente del Consiglio, nonché partecipare al Comitatone».

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Grazie, l'iscrizione è avvenuta con successo. Controlla la tua mail e clicca sul link per confermarla.