Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Lavori sulla Romea, stagione turistica a rischio

Fonte: Il Gazzettino del 17-02-2020

Lavori sulla Romea: mondo del turismo perplesso pre i tre mesi di lavoro previsti, da marzo fino a inizio giugno. Questo quanto emerso da un incontro tra l’amministrazione comunale e l’Anas: lavori sul ponte translagunare e sul ponte lungo il Brenta; un senso unico alternato che rischia di causare, durante il giorno, lunghe code. Da qui anche l’intenzione di chiudere i cantieri al massimo a inizio giugno, per non compromettere la stagione estiva. Ma per il mondo del turismo questo non basta. Anzi, molte sono le critiche che si sono levate in questi ultimi giorni. Una delle prime a sfogarsi tramite il proprio profilo Facebook è stata la presidente del consorzio Con Chioggia Sì Silvia Vianello che ritiene sia stato fatto troppo poco per salvaguardare la località: Pasqua, 25 aprile e primo maggio a senso alternato –  commenta la Vianello – I lavori dovevano iniziare molti mesi prima. In questo modo la città verrà bloccata per chi, tutti i giorni, deve mettersi in viaggio per lavoro, per andare all’ospedale all’Angelo e per altri bisogni. Anche il turismo ne risentirà in questi tre mesi in cui, solitamente, l’intera città inizia a lavorare: il centro storico, con i suoi ristoranti e negozi, e Sottomarina con le aperture delle spiagge e dei chioschi per il primo ed atteso bagno di sole e di mare. Non è accettabile. Anche il presidente dell’Ascom Alessandro Da Re si è lasciato andare ad un commento critico sul social network: “Considerando che è il periodo più bello per venire a Sottomarina, è una vergogna essere presi in giro un po’ da tutti. Penso che la nostra amministrazione dovrebbe opporsi con più determinazione e cattiveria. Oltretutto con un senso unico alternato per i lavori sul Brenta e sull’Adige la coda arriverà fino a Ravenna da una parte e Mestre e Padova dall’altra”.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Grazie, l'iscrizione è avvenuta con successo. Controlla la tua mail e clicca sul link per confermarla.