Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Manutenzioni a Venezia, isole e anche su tutta la terraferma

Fonte: Il Gazzettino del 27-02-2020

La Giunta ha stanziato 150 mila euro per la demolizione delle casette abbandonate e degradate del campo Sinti. È una delle tante partite cosiddette minori di una manovra che vale trenta milioni. Tra gli altri interventi evidenziati, quelli più corposi riguardano la previsione di spesa di 2,3 milioni di euro in cofinanziamento con Save destinati al nuovo percorso ciclopedonale che collega Tessera a Ca’ Noghera e il milione e 160mila euro in cofinanziamento con i Musei Civici previsto per la riqualificazione del Centro Candiani. In questo caso saranno interventi per il miglioramento dell’accessibilità sia interna che esterna: nuovi ingressi e nuove scale. Da segnalare la destinazione di un milione e 200mila per un piano di illuminazione dei passaggi pedonali per migliorare la loro sicurezza nelle ore notturne.
Oltre mezzo milione di euro andrà alla realizzazione della viabilità d’accesso alla macroisola prima zona industriale di Porto Marghera, mentre a Mestre è prevista l’installazione, in corso del Popolo, di nuove isole ecologiche interrate, per un investimento di 200 mila euro. Stesso stanziamento per la realizzazione, sempre a Mestre, di un parcheggio pubblico intermodale lungo via Forte Marghera.
Altre misure diffuse sul territorio riguarderanno la messa a norma sulla certificazione impiantistica e incendi nelle scuole, interventi su strutture sportive, parchi pubblici e aree cimiteriali. Implementato di altri 130 mila euro, inoltre, il fondo destinato al bando per le associazioni, finanziato con l’autoriduzione delle indennità dei componenti della giunta e della presidenza del Consiglio comunale. Con tale quota si arriva a un valore totale di 446 mila euro alimentato, per una quota di 375 mila euro, dalla rinuncia del sindaco alla relativa indennità.

 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Grazie, l'iscrizione è avvenuta con successo. Controlla la tua mail e clicca sul link per confermarla.