Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Musei e istituzioni Anche la cultura si mette in moto Riapre San Rocco

Fonte: Il Gazzettino del 05-06-2020

Un altro prezioso gioiello veneziano si riapre alla città e ai foresti, consegnando al mondo l’immagine di una città che, dopo tre mesi di chiusura, riparte anche dalla cultura e dal suo patrimonio di arte e bellezza. Domenica 7 giugno riaprirà gratuitamente i battenti per l’intera giornata la Scuola Grande di San Rocco. L’evento sarà onorato alle 11 con la messa celebrata nella Sala Capitolare, in onore di San Rocco, patrono secondario di Venezia, a cui per secoli la città si è rivolta per chiedere aiuto contro le pestilenze che la colpivano. Le spoglie del santo sono custodite dal 1490 nell’omonima chiesa, accanto alla Scuola, ora temporaneamente chiusa per lavori di restauro. La peste, San Rocco, la Scuola a lui intitolata, sono elementi strettamente interconnessi da più di cinquecento anni e la loro intima relazione appare di straordinaria attualità in questi tempi di pandemia, nei quali ancora una volta Venezia si è rivolta al santo taumaturgo, implorandone protezione. Sono aspetti sui quali si desidera richiamare l’attenzione in occasione del 7 giugno 2020, quando questo immenso patrimonio di storia, arte e fede potrà essere di nuovo ammirato da Veneziani e dai foresti. A salutare i visitatori sullo Scalone monumentale ci sarà la splendida Annunciazione di Tiziano, concessa in prestito all’Accademia Carrara di Bergamo per la mostra su Simone Peterzano (1535 c. 1599), allievo di Tiziano e primo maestro di Caravaggio, ritornata in sede lo scorso 29 maggio. L’apertura, nel rispetto di tutte le regole di sicurezza e di contingentamento, sarà dal lunedì alla domenica dalle 10.30 alle 17.30. Chiuso il mercoledì per tutto il mese di giugno.  Saranno organizzate visite guidate secondo un programma da definire. Nonostante le difficoltà del periodo, la Scuola procede inoltre nell’intensa attività di conservazione e valorizzazione del proprio patrimonio artistico.

LE ALTRE APERTURE

La Scuola di San Rocco si aggiunge ad altri musei cittadini già aperti, come le Gallerie dell’Accademia che nella prima settimana di apertura, con visitatori provenienti solo dal Veneto, hnno registrato 1.700 presenze, e la Collezione Peggy Guggenheim che ha riaperto i battenti nei fine settimana, dalle 10 alle 18 con le consuete tariffe e gratuitamente per i soci. Prenotazione obbligatoria per entrambi i musei via email. Pure l’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa, ha riaperto i suoi spazi espositivi con i seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 10 alle 17 per Palazzetto Tito, si potranno incontrare le opere del progetto La Galleria del Cavallino 1966-2003. Vetrina e Officina, e dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 17 per la Galleria di Piazza San Marco con le proposte dei giovani artisti della 103ma Collettiva e dei vincitori della Collettiva dell’anno scorso. Le sedi tornano fruibili al pubblico ma con misure restrittive, stabilite dai decreti della Presidenza del Consiglio e dalle ordinanze della Regione Veneto al fine di contenere e prevenire l’epidemia. I Musei Civici ripartono con date scaglionate e tour guidati. Al via lunedì 8 giugno i Summer camp dei Musei civici, nei musei di Ca’ Rezzonico e a Forte Marghera: dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 16, ragazzini e ragazzine da 7 a 11 anni, in gruppi di 14, fino al 31 luglio andranno alla scoperta del patrimonio di Venezia e delle sue storie, all’aperto, in spazi ampi e in piena sicurezza. Palazzo Ducale, Museo del Vetro di Murano e Museo del Merletto di Burano saranno aperti al pubblico solo il fine settimana dal 13 giugno; dal 22 giugno saranno visitabili anche durante la settimana con tour guidati per 10 persone, come anche Ca’ Rezzonico, Casa Goldoni, Palazzo Mocenigo e Museo di storia naturale Giancarlo Ligabue. Prenotabili dal 10 giugno nel sito della Fondazione Musei Civici

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Grazie, l'iscrizione è avvenuta con successo. Controlla la tua mail e clicca sul link per confermarla.