Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Venezia tra le grandi città ha il 44% di emissioni zero Ma sulla smog il voto è quatro

Fonte: La Nuova Venezia del 24-06-2020

In cinque grandi città italiane – Milano, Napoli, Venezia, Bologna, Torino e Firenze – più di un terzo degli spostamenti – tra il 34 e il 58% – si compie a piedi, in bici, in tram o bus elettrico, in treno, in metropolitana o con mezzi elettrici, dal monopattino all’auto, privati o in condivisione. Una pattuglia di città di medie dimensioni – Ferrara, Bolzano, Padova, Trento, Bergamo, Ravenna, Pesaro e Brescia – dimostra, poi, con numeri interessanti, come sia possibile la transizione verso un futuro senza inquinamento e traffico automobilistico. Questa è la buona notizia che ci offre Città Mez, il rapporto di Legambiente sulla mobilità a emissioni zero, che ha fotografato prima del lockdown i cambiamenti in corso nei nostri capoluoghi di provincia, attraverso indicatori che evidenziano le forme di mobilità che non producono inquinamento. Due posizioni su 5 per Venezia che ha una accessibilità sostenibile pari al 33% e una mobilità ad emissioni zero pari al 44% nella indagine di Legambiente. Male sul fronte inquinamento, con un voto pari a 4.Secondo la rilevazione a Venezia il 42% degli spostamenti sono in auto, il 3% in moto, il 13% con i mezzi pubblici. I pedoni, complice il centro storico di Venezia, sono il 22%. Gli spostamenti in bici si attestano al 20%. Per Legambiente i dati confermano che le città cambiano con una sempre maggiore propensione a scegliere modalità a «emissioni zero». Nella nuova normalità post-Covid19, le politiche adottate dai Comuni e dal governo saranno determinanti. 

Show CommentsClose Comments

Leave a comment

Grazie, l'iscrizione è avvenuta con successo. Controlla la tua mail e clicca sul link per confermarla.